Proposta

Questo spazio web nasce dalla necessità di trovare una linea guida nella caratterizzazione dei confini delle unità di paesaggio.

Cenni sul piano paesaggistico nel codice dei beni culturali e del paesaggio (c.d. codice Urbani) – d. lg. 22 gennaio 2004 n. 42

Il d.lg. 22 gennaio 2004 n. 42 – codice dei beni culturali e del paesaggio – dedica la parte terza ai c.d. beni paesaggistici e riconosce in capo alle regioni il compito di far conoscere, tutelare e valorizzare il paesaggio (anche in collaborazione con lo Stato), attraverso la c.d. pianificazione paesaggistica, il cui strumento è rappresentato dal piano paesaggistico. Il PTPR trova il suo fondamento in questa specifica previsione legislativa, che del piano paesaggistico ha introdotto, a livello statale, la forma e la disciplina, che qui debbono, pur nella brevità del caso, essere richiamate, al duplice fine sia di comprendere le ragioni del modus essendi del PTPR della regione, sia di individuare gli scostamenti rispetto alla configurazione codicistica.

pianificazione paesaggistica_studipreliminari

valutazione ambientale terna_Volumi_Regionali_Calabria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: